Strategie per l’apprendimento del congiuntivo IΙ

Εκδόσεις Primus Strategie per l apprendimento del congiuntivo II

Nell’ articolo precedente abbiamo iniziato a parlare di questi verbi o di queste espressioni che a seconda del caso richiedono il congiuntivo o un altro modo. In questo nuovo articolo cercheremo di completare il discorso offrendo esempi ulteriori:

REGOLA NUMERO 3 – 4

Per quanto riguarda i verbi e le frasi impersonali, se il soggetto della frase è esplicito si ha la seguente struttura: Verbo / espressione+ che + congiuntivo.

Bisogna / è necessario che Ilaria studi di più.

Bisognava / era necessario che Ilaria studiasse di più.

Invece se il soggetto non è esplicito si ha la struttura: Verbo / espressione + infinito.

Bisogna / è necessario studiare di più.

Bisognava / era necessario studiare di più.

REGOLA NUMERO 4

Prima di + infinito / prima che + congiuntivo

Quando si tratta di soggetti diversi c’è la costruzione: prima che + congiuntivo

Devo tornare a casa prima che i miei si sveglino.

Nel caso che il soggetto sia lo stesso c’è la struttura: prima di + infinito

Prima di andare a letto mi lavo i denti.

REGOLA NUMERO 5 – 7

Senza + infinito / senza che + congiuntivo

Nel caso che i soggetti siano diversi si ha senza che + congiuntivo

Molto spesso esco senza che i miei se ne accorgano

Se si tratta di un solo soggetto si ha senza + infinito

Molto spesso esco senza dire niente a nessuno.

REGOLA NUMERO 6

Per + infinito vs perché + congiuntivo (Frasi finali)

Se ci sono soggetti diversi si ha la struttura: perché + congiuntivo.

Facevo il possible perché i miei figli avessero una vita agiata

Se il soggetto è lo stesso c’è la costruzione per + infinito

Facevo il possibile per avere una vita agiata (io)

REGOLA NUMERO 7

Magari (indicativo ο congiuntivo?)

Quando il termine magari significa forse segue il modo indicativo.

Magari (=  forse) più tardi viene anche Francesco.

Quando, invece, esprime augurio segue sempre l’imperfetto o il trapassato prossimo congiuntivo.

Στον εκδοτικό οίκο Primus Εκδόσεις, από το 1990, συγγράφουμε βιβλία που συμβάλλουν στην προώθηση και στην διάδοση της ιταλικής, της ισπανικής , κινεζικής γλώσσας και κουλτούρας.